Il Pomodoro cuore di bue di Belmonte Calabro

© Unclesam - Fotolia
Pare che tale tipologia di ortaggio venne importato in Calabria dal sud America, più di cento anni fa, da un emigrato ritornato nella sua terra d'origine e pare che proprio lì, sulle colline nei dintorni di Belmonte Calabro, piccolo comune del basso tirreno cosentino, abbia trovato condizioni climatiche e peculiarità del terreno uniche, tanto da consentire al frutto di acquisire un grado di maturazione ed un sapore inimitabile. La pezzatura del pomodoro cuore di bue può variare dai 400 grammi ai 2 chili; la sua forma è di cuore allungato ingrossato nel mezzo; il suo sapore è dolce ed il suo colore è rosato con venature violacee e verdastre poste intorno al peduncolo. Particolarmente indicato per le insalate.

Luoghi: Belmonte Calabro e dintorni (Calabria)

Marco

Phasellus facilisis convallis metus, ut imperdiet augue auctor nec. Duis at velit id augue lobortis porta. Sed varius, enim accumsan aliquam tincidunt, tortor urna vulputate quam, eget finibus urna est in augue.

3 commenti:

  1. Confermo!
    L'insalata di pomodori di Belmonte è squisita! Un goccio d'olio, un pizzico di sale, foglie fresce di basilico! Che sapore d'estate!!
    Un saluto
    Kemi

    RispondiElimina
  2. Marco:

    Estuve viendo tu blog y me encantó está lleno de color y de sabor, felicidades!!!!

    Saludos

    Ximena

    RispondiElimina
  3. Lo adoro. Sa veramente di pomodoro!!!!
    Complimenti per il tuo blog, siamo amiche su facebook!! Giancarla

    RispondiElimina