Le pitte di San Martino

Le pitte di San Martino sono dolci tipici calabresi preparati rigorosamente a mano durante le festività natalizie e pasquali; precisamente originari dei comuni aspromontani della provincia di Reggio Calabria (Cittanova, Delianuova, Gambarie, San Giorgio Morgeto, Taurianova) ma, oggi, diffusi in tutta la regione. Gli ingredienti utilizzati per la loro preparazione sono: pasta di pane, uovo, zucchero, strutto, bicarbonato di sodio, cioccolato fondente, fichi secchi, noci sgusciate, uva passa, mosto o vino cotto. In sostanza sono dei derivati delle più famose “susumelle” ma si distinguono per i decori tradizionali e per le piccole variazioni della ricetta; possono essere ricoperte di glassa di zucchero oppure di cioccolato nero o bianco, la loro consistenza è semi-dura, la loro forma ovoidale, l'odore intenso e fruttato ed il sapore tendente all'amarognolo.

Luoghi: Reggio Calabria e la sua provincia

Marco

Phasellus facilisis convallis metus, ut imperdiet augue auctor nec. Duis at velit id augue lobortis porta. Sed varius, enim accumsan aliquam tincidunt, tortor urna vulputate quam, eget finibus urna est in augue.

2 commenti:

  1. Que bueno es conocer los postres navideños de otros países. Se ven buenísimos.
    Un besín.

    RispondiElimina
  2. Ciao Marco,grazie di essere passato e di esserti unito al mio blog...ricambio molto volentieri ! Che belle ricette e questi dolcetti Natalizi debbono essere deliziosi ! Tanti Auguri di Buon Anno, Roberta ! :-)

    RispondiElimina